logo

Acrigel: cos’è, come si usa e quali sono i vantaggi

Acrigel: cos’è, come si usa e quali sono i vantaggi

Care appassionate di bellezza delle unghie oggi vorrei parlarvi di un prodotto che ha rivoluzionato il mondo della ricostruzione unghie: l’acrigel detto anche acrygel, acrilgel o polygel.

Se sei una fan dello smalto semipermanente o dell’effetto estetico duraturo che conferisce alle tue unghie, l’acrigel è ciò che fa per te. Scopriamo insieme cos’è, come si utilizza e quali sono i suoi vantaggi.


Cos’è l’Acrigel?

L’acrigel è un prodotto professionale che rompe ogni schema: non è un gel e non è l’acrilico ma è un mix tra i due prodotti. E’ un prodotto pronto in una formulazione premiscelata che combina le qualità del gel e della polvere acrilica con photo iniziatori che dona lavorabilità e garantisce un risultato extra brillante in un sistema completamente rivoluzionario.

Disponibile sul nostro sito in barattolo da 30ml in 8 diverse colorazioni che conferiscono alla ricostruzione un aspetto del tutto naturale:

Acrigel Cover Rosa Lattiginoso: un colore delicato, elegante che dona alla manicure un aspetto curato, naturale e chic



Acrigel Cover Nude Perlescente: una tonalità naturale e super brillante grazie alla presenza di glitter 



Acrigel Ultra White: un bianco gesso perfetto per realizzare la french manicure o per creare l’effetto baby boomer in netto contrasto con una tonalità rosa



Acrigel Cover Light Pink: una tonalità di rosa chiaro sobria e femminile perfetta che chi ama una manicure raffinata dall’aspetto naturale



Acrigel Clear: un colore trasparente ideale per realizzare una solida struttura dell’unghia per poi laccarla con qualsiasi colore di semipermanente o gel color



Acrigel Cover Pink: una tonalità di rosa coprente che si presta sia per realizzare il baby boomer

sia per avere unghie nude con un aspetto delicato rosato



Acrigel Cover Bianco Lattiginoso: un colore chiaro, delicato per chi ama avere un effetto baby boomer in contrasto con l’acrigel cover pink oppure per chi ama la milky manicure



Con l’Acrigel la ricostruzione unghie diventa più sottile e performante di sempre. E’ un composito UV/Led di una consistenza perfetta adatto a qualsiasi ricostruzione, in particolare quella di forme estreme. E’ pinzabile e si utilizza sopra qualsiasi adesione della gamma e al termine deve essere sigillato come di consueto. E’ inoltre compatibile con qualsiasi colore di gel colorato UV/Led o smalto semipermanente. La sua formulazione risulta vincente perché è più LEGGERO, più FORTE e FACILE DA USARE. E’ un prodotto INODORE rispetto all’acrilico perché non contiene monomeri e non richiede mix ratio.

Per utilizzare l’acrigel è necessario il Solution, soluzione specifica che consente di lavorare e modellare il prodotto, una spatola-pennello che permetterà di prelevare la pallina di prodotto con la parte della spatola in quanto molto denso ed il pennello per poterlo lavorare dopo averlo imbevuto nella soluzione.


Qual è la differenza tra Acrigel, Gel e Acrilico?


L’Acrigel è un prodotto professionale pronto in formulazione premiscelata per una lavorazione e consistenza perfetta. La formulazione combina la polvere acrilica e una base gel con photo iniziatori per garantire la lavorabilità e un risultato ultra brillante. Durante la limatura la sua consistenza è superiore a quella del gel e dell’acrilico infatti si deposita sul tavolo senza disperdersi nell’aria


INODORE:

Rispetto all’acrilico la sua applicazione è inodore in quanto è privo di monomeri e non richiede mix-ratio e il tempo di applicazione è illimitato

NON BRUCIA – NON COLA:

Rispetto al gel tradizionale non brucia durante la polimerizzazione e soprattutto non cola. Questo ti permetterà di lavorare tutte e cinque le dita contemporaneamente senza che il prodotto perda forma

LEGGERO:

E’ più leggero sia dell’acrilico che del gel, infatti dona alla ricostruzione un’estrema sensazione di naturalezza senza compromettere la durata del servizio

PIU’ FORTE – PIU’ FLESSIBILE:

E’ più forte del gel e più flessibile dell’acrilico. Ha una maggiore adesione, non si solleva e non si spezza

SICURO:

E’ più sicuro del gel e dell’acrilico perchè è privo di monomeri

FACILE DA USARE:

Applicazione più facile e veloce. Densità perfetta.


Come si usa l’Acrigel step by step

Con l’Acrigel puoi ricoprire l’unghia naturale oppure fare la ricostruzione delle unghie. Se si deve ricostruire l’unghia con l’Acrigel si possono utilizzare due modi: 

  1. Utilizzando le tip dual form
  2. Utilizzando le cartine per l’allungamento

Vediamo in dettaglio la differenza tra i due sistemi di ricostruzione unghie.


Ricostruzione Unghie con Tip Dual Form

Utilizzando le tip dual form la ricostruzione unghie diventa più semplice per coloro che non hanno molta manualità nel lavorare il prodotto.

Grazie a questo sistema innovativo l’acrigel non viene applicato direttamente sull’unghia ma viene lavorato prima nella parte inferiore della tip e poi applicato sull’unghia. 


Step by step su come utilizzare le tip dual form

  • La prima regola fondamentale consiste nella preparazione dell’unghia naturale opacizzandola in ogni suo punto.
  • Prelevare il prodotto con la spatola e formare una pallina
  • Poggiare il prodotto al centro della tip dual form
  • Bagnare il pennello nella soluzione e modellare il prodotto all’interno della dual form
  • Appoggiare delicatamente la tip dual form sull’unghia naturale
  • Pulire con il pennello l’esso di prodotto intorno al giro cuticole
  • Polimerizzare in lampada uv led 48W per 60”
  • Dopo la polimerizzazione, con l’aiuto delle alette rimuovere delicatamente la tip 
  • Perfezionare la forma dell’unghia con una lima e leviga la superficie con un buffer
  • Se preferisci laccare l’unghia applica il colore di semipermanente o gel color che preferisci e polimerizza. Se invece vuoi avere un effetto naturale non applicare nessun colore di smalto gel
  • Infine sigilla il lavoro con un top semipermanente con o senza dispersione in base alla tua preferenza


Ricostruzione Unghie con cartina

  • Esegui la preparazione dell’unghia naturale come spiegato in precedenza. Applica correttamente la cartina all’unghia
  • Applicare l’adesione Primer e polimerizzare in lampada uv led 48W per 60”
  • Con una salviettina di cellulosa asciutta tamponare delicatamente l’eccesso di dispersione rilasciato dal Primer.
  • Con la spatola prelevare la quantità necessaria di Acrigel e formare una pallina e posizionarla al centro dell’unghia
  • Immergere il pennello in AcriGel Solution e scaricare eventuali eccessi di prodotto su una salviettina di cellulosa per poi procedere con la modellatura di AcriGel fino a ricoprire l’intera unghia. Polimerizzare in lampada UV Led 48W in 60”
  • Eliminare lo strato di dispersione (appiccicoso) con una salviettina imbevuta di Cleaner e definire la forma dell’unghia con una lima
  • Laccare l’unghia con un colore di gel o smalto semipermanente se lo si desidera e catalizzare in lampada sempre nei tempi indicati.
  • Sigillare tutto il lavoro con Top Shine e catalizzare nei tempi indicati.
  • Rimuovere lo strato di dispersione con un pad di cellulosa imbevuto di Cleaner 


Quali sono i vantaggi nell’utilizzare l’Acrigel?

Usare l’Acrigel è vantaggioso perché è un sistema innovativo che rende le ricostruzioni unghie e gli allungamenti super resistenti con unghie dall’aspetto naturale e super sottili. E’ un sistema ibrido (gel acrilico) che unisce i punti di forza di questi due sistemi di ricostruzione unghie.

E’ leggero ed ultraresistente che si lavora con facilità. Viene applicato e lavorato come l’acrilico ma viene polimerizzato in lampada come il gel. Essendo di una composizione molto densa può essere lavorato senza limiti di tempo perché non cola. Non contiene acidi, è adatto a qualsiasi ricostruzione soprattutto per le forme estreme. La durata è fino a 4 settimane, è resistente agli urti e consente di svolgere il servizio più velocemente in quanto può essere applicato contemporaneamente su tutte le dita.

Condividi:
Visita il nostro shop
Articoli Recenti